Update: Military escort endangered schoolchildren two times this week.

novembre 14, 2014 at 9:22 am

On october 12 and 13 the military escort left schoolchildren waiting for one hour in a dangerous place between Ma’on Israeli settlement and Havat Ma’on illegal outpost. Furthermore, in both occasions the escort left the children alone nearby the outpost, without completing the path.

Every day after school children wait at a dangerous meeting point for the Israeli military escort that since 10 years accompanies schoolchildren from Tuba and Maghayir Al Abeed to and from school.

Since the beginning of the school year the escort was not present in two occasions, forcing the children to walk via a longer and still dangerous way. Between the 15 schoolchildren from Tuba and Maghayir Al Abeed there are two 6 years old children who just began 1st grade and for whom is very hard to walk through the one hour  and half long way.


Update: La scorta militare non adempie al suo dovere, mettendo a rischio la sicurezza dei bambini due volte questa settimana.

Il 12 e 13 ottobre i bambini hanno aspettato la scorta militare per un’ ora in un posto pericoloso situato tra la colonia israeliana di Ma’on e l’avamposto illegale di Havat Ma’on. Inoltre, in entrambe le occasioni la scorta ha lasciato i bambini da soli vicino l’avamposto, facendo retromarcia e tornando indietro, senza completare il percorso.

Ogni giorno dopo la scuola i bambini e ragazzi di Tuba e Maghayir Al Abeed aspettano in un punto pericoloso la scorta militare israeliana che da 10 anni li accompagna lungo il tragitto di andata e ritorno da scuola.

Dall’inizio dell’anno scolastico la scorta non si è presentata in due occasioni, costringendo i bambini  a percorrere una via più lunga e comunque pericolosa. Due dei 15 studenti hanno iniziato quest’anno la prima elementare e per loro è particolarmente difficile percorrere la via più lunga, della durata di un’ ora e mezza.