UPDATE: SHEPHERD’S DOG SHOT NEAR KARMEL SETTLEMENT

ottobre 10, 2014 at 10:03 am

(Italian follows)

At Tuwani – On October 10, a dog belonging to a palestinian family from Um al Kher village, was shot.

According to Palestinian witnesses, early in the morning a shepherd was grazing his flock with the dog, when they heard a gun shot coming from the Israeli settlement of Karmel. After some minutes the dog returned to the village, with a bullet wound.

The Palestinians from Um al Kher called the Israeli police to complain about the situation and they were asked to go to Kiryat Arba police station. Considering that the police officers know there are not weapons owned by the palestinians from Um al Kher, they decided to enter in Karmel to collect evidences and to speak to the security chief of the settlement.

Operation Dove has maintained an international presence in At-Tuwani and the South Hebron Hills since 2004.

Pictures of the incident: http://goo.gl/7vdfQ4

[Note: According to the Fourth Geneva Convention, the Hague Regulations, the International Court of Justice, and several United Nations resolutions, all Israeli settlements and outposts in the Occupied Palestinian Territories are illegal. Most settlement outposts, including Havat Ma’on (Hill 833), are considered illegal also under Israeli law.]

Schermata 10-2456941 alle 12.07.40

P1020304——-

Cane da pastore riporta ferita d’arma da fuoco vicino alla colonia di Karmel

At Tuwani – Il 10 ottobre un cane di proprietà di una famiglia del villaggio di Um al Kher, ha riportato una ferita d’arma da fuoco.

Secondo testimoni palestinesi, di prima mattina un pastore stava pascolando il suo gregge con il cane, quando hanno sentito un colpo d’arma da fuoco proveniente dalla colonia israeliana di Karmel. Dopo pochi minuti il cane è ritornato al villaggio con una ferita d’arma da fuoco.

I palestinesi di Um al Kher hanno chiamato la polizia israeliana per denunciare il fatto e gli è stato chiesto di recarsi alla stazione di polizia di Kiryat Arba. Considerato che gli agenti di polizia sanno che i palestinesi di Um al Kher non possiedono armi, hanno deciso di entrare a Karmel per raccogliere prove dell’accaduto e per parlare con il capo della sicurezza della colonia.

Operazione Colomba mantiene una presenza costante nel villaggio di At-Tuwani e nell’area delle colline a sud di Hebron dal 2004.

Foto dell’incidente: http://goo.gl/7vdfQ4

[Note: secondo la IV Convenzione di Ginevra, la II Convenzione dell’Aja, la Corte Internazionale di Giustizia e numerose risoluzioni ONU, tutti gli insediamenti israeliani nei Territori Palestinesi Occupati sono illegali. Gli avamposti sono considerati illegali anche secondo la legge israeliana.]