The beginning of the harvest season

aprile 23, 2014 at 3:10 pm

Palestinians harvesting in Kharrouba valley

Despite the latest violence of the settlers of Havat Ma’on Israeli illegal outpost, Palestinians have started harvesting their land in the South Hebron Hills.

In the beginning of April, Israeli settlers ruined Palestinian cultivated fields by bringing their flocks to graze on them. On April 3 a flock damaged fields in Kharrouba valley, situated in the south-western side of Havat Ma’on outpost and owned by Palestinian inhabitants of At Tuwani. On April 7 a flock damaged fields in Umm Zeitouna valley, situated in the western side of the outpost of Havat Ma’on and of the settlement of Ma’on, cultivated by Palestinian inhabitants of Tuba. On April 8 a flock damaged fields on Jabeld Off hill, situated southern from the outpost and owned by Palestinian inhabitants of Maghayir Al Abeed. On the first and on the last occasions, Palestinians reported the incidents to the Israeli police who came on the place and watched videos proving the facts but didn’t take any measure against the israeli settlers.

This week Palestinian families started harvesting these fields, accompanied by Operation Dove volunteers.

Palestinians from the South Hebron Hills keep facing the Israeli occupation through the popular nonviolent resistance.

 

 

L’inizio della stagione del raccolto

 

Nonostante gli ultimi episodi di violenza da parte dei coloni provenienti dall’avamposto israeliano illegale di Havat Ma’on, i palestinesi hanno iniziato la mietitura nelle Colline a Sud di Hebron.

All’inizio di aprile i coloni israeliani hanno rovinato campi coltivati di proprietà Palestinesi, portandoci a pascolare le loro greggi. Il 3 aprile un gregge ha rovinato i campi nella valle di Kharrouba, situato a sud-ovest dell’avamposto di Havat Ma’on e di proprietà di abitanti palestinesi di At Tuwani. Il 7 aprile un gregge ha rovinato campi coltivati dagli abitanti Palestinesi di Tuba nella valle di Umm Zeitouna, situata a est dell’avamposto di Havat Ma’on e della colonia di Ma’on. Il 8 aprile un gregge ha danneggiato campi coltivati su Jabeld Off hill, situati a sud dell’avamposto e di proprietà di abitanti palestinesi di Maghayir Al Abeed. Nella prima e nell’ultima occasione i palestinesi hanno denunciato l’accaduto alla polizia israeliana, che è venuta sul posto e ha visionato i video che provavano la veridicità dei fatti ma non ha preso alcun provvedimento contro i coloni israeliani.

Questa settimana famiglie palestinesi hanno iniziato a mietere questi campi, accompagnati dai volontari di Operazione Colomba.

I palestinesi delle colline a sud di Hebron continuano ad affrontare l’occupazione israeliana tramite la resistenza popolare nonviolenta.

Ruined fields in Umm Zeitouna