C/S: At-Tuwani, colono israeliano armato insegue bambino palestinese

giugno 4, 2010 at 1:17 pm

[Note: secondo la IV Convenzione di Ginevra, la II Convenzione dell’Aja, la Corte Internazionale di Giustizia e numerose risoluzioni ONU, tutti gli insediamenti israeliani nei Territori Palestinesi Occupati sono illegali. Gli avamposti sono considerati illegali anche secondo la legge israeliana.]

4 Giugno 2010

At-Tuwani – Giovedì 3 giugno 2010 i palestinesi residenti nel villaggio di At-Tuwani hanno riportato l’aggressione, avvenuta nel pomeriggio, ai danni di un quattordicenne palestinese da parte di un colono israeliano armato di pistola. L’incidente è avvenuto nei pressi dell’ingresso di At-Tuwani, su terreni palestinesi adiacenti alla bypass road n. 317, dove il bambino si trovava al pascolo col proprio gregge.

Secondo i testimoni, verso le 16:30, due auto di coloni riconosciuti come residenti dell’avamposto di Havat Ma’on e già responsabili in passato di altre aggressioni ai danni dei palestinesi, hanno accostato ai bordi della strada. Da uno dei due veicoli è sceso un colono che, armato di pistola, ha rincorso il bambino spaventandolo e disperdendone il gregge.

L’esercito e la polizia israeliani sono arrivati sul posto dopo essere stati contattati dai palestinesi del villaggio che hanno segnalato l’aggressione al bambino e il furto di tre capre. Successivamente, il bambino accompagnato dal padre si è recato alla stazione di polizia di Kiryat Arba per sporgere denuncia.

Episodi di questo tipo sono frequenti nelle South Hebron Hills dove i coloni nazional-religiosi provenienti dagli insediamenti e dagli avamposti dell’area sono soliti attaccare i pastori e gli agricoltori palestinesi per intimorirli e spingerli ad abbandonare le loro terre. Tali azioni illegali generalmente restano impunite e in molti casi avvengono con la complicità di esercito e polizia israeliani. La comunità palestinese di questa area ha scelto la nonviolenza per resistere alle continue sopraffazioni di coloni e militari israeliani.

Operazione Colomba mantiene una presenza costante nel villaggio di At-Tuwani e nell’area delle colline a sud di Hebron dal 2004.