Continua l’espansione dell’avamposto di Havat Ma’on

novembre 22, 2010 at 7:16 pm

Da circa una settimana monitoriamo la costruzione di una nuova struttura fuori dall’avamposto di Havat Ma’on. I quattro pali in legno piantati nella roccia e cementati si trovano a circa 600 metri in linea d’aria dall’avamposto, poco distante dalla collina dove l’avamposto era stato costruito ed evacuato nel 1999. Benché tutte le colonie israeliane siano illegali secondo il diritto internazionale, gli avamposti sono considerati illegali anche secondo la stessa legge israeliana. Per questo motivo allo stato attuale, l’avamposto ha già ricevuto due ordini di evacuazione da parte del ministero della Difesa israeliano, mai resi operativi.

Clicca qui per vedere la mappa dettagliata da Google Maps